Questo blog vuole essere una semplice guida per fare cose carine, ma facili da fare. Molte di noi non hanno molta manualità, ma vorrebbero fare qualcosa con le proprie mani, pensano di non riuscire e non ci provano neanche. Invece vi consiglio di provare e vedrete che magari la prima volta non sarà un capolavoro, ma poi con un pò di buona volontà e pazienza riuscirete a portare a termine il vostro lavoro!!! Grazie e buon lavoro.

sabato 19 marzo 2016

Cestino pasquale in feltro

La Pasqua è prossima e vi voglio mostrare come ho fatto questo semplicissimo cestino in feltro.




Per prima cosa ho tagliato un tondo nel feltro aiutandomi con un piattino, io l'ho fatto di 15 cm di diametro.


 Poi due strisce rettangolari di diverso colore di 43cm x 10cm.


 Con le forbici le ho sfrangettate fino ad arrivare alla metà della strisce.


Le ho chiuse con pochino di colla a caldo o un puntino con ago e filo.


Le  ho inserite una dentro l'altra e le ho bloccate con un pochino di colla vinilica tutto intorno solo nella parte inferiore.


Ho incollato il tondo in feltro come base del cestino con la colla a caldo. Scusate ma purtroppo mi manca la foto di questo passaggio.Ho tagliato le sagome di due coniglietti incollandole sul davanti e ho rifinito con dei fili di feltro per simulare l'erba. 



Fatemi sapere se vi piace!!!!
Leggi

lunedì 14 marzo 2016

Corteccia d'albero che diventa un quadretto

Quando in autunno mi hanno portato la legna per il camino, ho salvato dal fuoco diversi pezzi di corteccia d'albero, pensando che li avrei potuto utilizzare in maniera creativa.


Questo è il pezzo di corteccia che ho utilizzato.




Finalmente con la primavera mi sono messa all'opera e ho creato un quadretto decorandolo con delle rose di carta. Le rose sono abbastanza semplici e veloci da fare, il tutorial lo trovate qui. Ne ho fatte 8 di diverse grandezze insieme ad alcune foglioline, ho fatto due buchi per poterci passare la corda per appenderlo, ho incollato i fiori e le foglie ed il quadretto è fatto.




Se lasciate un commento ne sarò felice e se vi iscrivete al mio blog lo sarò ancora di più! Grazie.


Con questo post partecipo a :
Leggi

Come fare delle rose con la carta

Voglia di primavera, voglia di fiori! Intanto facciamoli di carta. Ecco una rosa !!


Ci serviranno delle formine da biscotti e del cartoncino colorato di medio spessore.
Tracciamo i contorni con una matita e tagliamo tutt'intorno, ne servono 3 uguali  per ogni misura di rosa.
Con le formine che vedete qui sotto ho fatto 3 rose di 3 misure diverse.


 Con un righello ho tracciato delle righe leggere con la matita sul retro di quello che diventeranno i petali, come si vede nella foto sotto.


 Ho poi tagliato i tre pezzi di cartoncino. Uno fino al centro andando sul segno della matita, il secondo tagliando e togliendo un tondino, il terzo tagliandone due. Spero si capisca!!


Ho passato del Vinavil sul dritto dei petali, e li ho fatti asciugare per una mezz'oretta, per indurirli un pochino.


Ho quindi messo un pò di colla e ho chiuso sovrapponendo i due petali.




 Ho fatto lo stesso con gli altri. I piccoli li ho incollati su se stessi.


Con uno stecchino ho rigirato leggermente i petali su se stessi e ho tagliato leggermente la punta che si è formata sottoil fiore.


 Partendo da quello che risulterà più largo e mettendo un pochino di colla, ho unito gli altri petali.


 In ultimo ho messo quelli più piccoli, ecco la rosa finita.


Spero di essere stata abbastanza chiara, se non lo fossi stata chiedete pure.





Se lasciate un commento ne sarò felice, se vi iscrivete al mio blog lo sarò ancora di più! Grazie.





Leggi

domenica 6 marzo 2016

Lampada con spugna Luffa

Oggi vi voglio far vedere come ho ricoperto una vecchia lampada con un materiale un pò strano, si chiama "Luffa". E' un tipo di spugna vegetale che si usa come esfoliante, a me sembra più carta vetrata; mi aveva incuriosito ma non ho provato neanche ad usarla, però ho trovato un modo alternativo per non buttarla.
Ecco la lampada finita, le rondelle sembrano fette di limone anemico, comunque il risultato mi sembra buono!!!!



Per prima cosa l'ho affettata come un salame, con un coltello abbastanza tagliente, cercando di ottenere delle fette dello stesso spessore. Attenzione alle dita!!!!!!




Le ho incollate fra loro con della colla a caldo.


Per la misura che mi serviva, ho fatto 9 file da 4 rondelle l'una.



 Che ho poi incollato fra loro come si vede nella foto sotto.


Ho ottenuto un pannello rettangolare abbastanza flessibile, infatti mi serviva una forma cilindrica per coprire il cappello della lampada, quindi avevo bisogno che si piegasse facilmente.


L'ho piegata, ho incollato i due lati fra loro e ho creato un bel cilindro.


L'ho infilato sul cappello che c'era prima ed ecco finita la lampada! 


Se lasciate un commento ne sarò felice e se vi iscrivete al mio blog lo sarò ancora di più! Grazie.

Leggi
Immagini dei temi di UteHil. Powered by Blogger.

© Centomilaidee, AllRightsReserved.

Designed by ScreenWritersArena